Fry mentre suona l'Olofono.

L'olofono di è uno strumento simile a un clarinetto, con una sfera schiacciata al posto della campana. Con esso è possibile riprodurre il suono di qualsiasi strumento (tranne, sembra, quelli a percussione) e suonare diversi motivi contemporaneamente, fino a riprodurre l'esecuzione di una piccola orchestra.
Come si deduce dal nome, esso è inoltre in grado di creare una simulazione visiva tridimensionale attinente alla musica suonata. A causa di queste sue caratteristiche, l'utilizzo dell'olofono è estremamente complesso, cosicché "sono pochissime nell'universo le persone che sanno suonarlo, e non sono certo un granché". L'unico che vi riesce in modo eccelso è lo stesso Fry, in due diverse puntate e per due diverse ragioni: la prima volta, nell'episodio già citato, a causa di parassiti interni che gli aumentano le capacità psico-motorie; la seconda, nella puntata conclusiva della serie, in quanto ha ottenuto le mani artificiali del robo-Diavolo. L'utilizzo di questo strumento sembra avere un grande effetto emotivo su Leela. Un'altra fugace apparizione dell'olofono è nella puntata "Il giorno della Libertà": viene infatti suonato da uno dei tre componenti della banda prima del discorso della testa di Nixon.

L'olofono inoltre viene sempre citato nella serie per bambini "Pingu", insieme anche con Barrichello, infatto nel corso della serie diventa un oggetto molto importante, con aktunz-iu no rai due.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.